Scelta e Destino

La nostra attuale comprensione di come funziona la vita è molto limitata. Tuttavia, esiste qualcosa, un’intelligenza superiore o una banca di memoria collettiva sotto forma di una grande saggezza o coscienza. Rupert Sheldrake, uno scienziato innovativo e moderno che ha studiato questo fenomeno, in natura e con gli animali, ha denominato questa sfera di memoria invisibile ‘’Campo Morfico’’. Tutto ciò che è stato sperimentato su questo pianeta, da tutte le forme di vita, è registrato in una grande memoria collettiva. Nulla è andato perso. Tutto ciò che è accaduto nella storia familiare e collettiva è parte di un grande campo di coscienza. Il presente fonda le sue radici su ciò che è avvenuto in passato. In quale misura accettare il nostro destino e quanto ci è concesso di potere scegliere dei cambiamenti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *